Riconoscimenti

Gambero rosso Roma 2018

Novità interessante in città. In effetti mancava un negozio specializzato su uno dei prodotti di punta del territorio, ossia il tartufo. Se ne trovano molti in zona, da Blera a Farnese, dalla Valle del Tevere fino ai confini con l’Umbria e alla Toscana, e sempre più cercatori prendono la via dei boschi e addestrano i cani per la caccia all’oro nero. Matteo Gorini è uno di questi ragazzi dediti ai lavori “nuovi” (per quanto antichi): il foraging. E vende nel centro di Viterbo i suoi prodotti a prezzi peraltro competitivi. Non solo tartufi e derivati ma anche salumi, creme di nocciolà, olio extravergine d’oliva e funghi e altri “figli” dei boschi.

Guida ai sapori e ai piaceri 2018 Tuscia Etruria la Repubblica

Il nome già la dice lunga.In questa bottega di viterbo la punta di diamante è sua maestà il tartufo e attorno a lui ruota tutto il resto della proposta del negozio. Le gemme della terra sono tutte ovviamente localissime e, a rotazione, in base alla stagione, si possono scoprire in ognuna delle sue versioni: tartufo bianco, estivo, nero e così via. Si chiude poi in bellezza con un giro di nero, formaggi con scaglie e così via. Con funghi freschi o essiccati, e ancora salumi di cervo, oca, capriolo, cinghiale e anatra si va in cassa e poi a casa: è servito un pasto gourmet.

Related post

Leave a Comment

Your email address will not be published.